Gazzetta de Mezzogiorno Its 15 settembre 2017 – Logistica a Bari e a Taranto 2 corsi dal respiro «internazionale»

Da un lato il grande successo dei primi due corsi, avviati a Taranto lo scorso ottobre, dall’altro il riscontro del mondo produttivo, alla base della vertiginosa crescita della rete di aziende partner. Queste, in sintesi, le ragioni alla base della nuova sfida dell’ITS Logistica Puglia che, a poco più di un anno dal taglio del nastro, raddoppia la sua presenza sul territorio regionale. Per l’anno accademico 2017/2018 partiranno ad ottobre due corsi, riservati ai diplomati e dislocati nelle due province strategiche per la logistica pugliese. A Taranto si formerà la figura professionale del «Tecnico superiore della logistica per la grande distribuzione organizzata», che implementa reti distributiva e commerciali, ottimizzando tempi e costi. Nella nuova sede di Bari ospitata dall’Istituto Euclide si formeranno invece i futuri tecnici superiori del trasporto intermodale, figura professionale specializzata nell’organizzazione delle attività di intermediazione marittimo-portuale, aeroportuale, ferroviaria e su strada. Per entrambi i corsi il respiro internazionale è garantito dal recente protocollo d’intesa con l’Escola Europea de Short Sea Shipping di Barcellona, istituto d’eccellenza.

«Si tratta di un’offerta formativa – spiega Silvio Busico, presidente della Fondazione ITS – costruita sulla base delle specifiche richieste delle imprese partner. Il gruppo Megamark, ad esempio, è tra gli animatori del corso sulla logistica per la grande distribuzione, GTS e Ceva Logistics, invece, hanno avuto ruolo determinante nel tracciare l’offerta per gli studenti dell’intermodale».

La sinergia con le aziende è alla base dell’innovativa formula degli ITS. «I dati nazionali confermano un rapido accesso al mondo del lavoro a 8 studenti ITS su 10». Per le iscrizioni è attivo un apposito Form sul sito www.itslogisticapuglia.it.

Gazzetta del Mezzogiorno – 13 settembre 2017 – ITS



Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.