Pubblicato il Bilancio Consolidato 2015

GTS ha il piacere di comunicare che è disponibile l’Integrated Report relativo all’anno 2015 consultabile e scaricabile al seguente indirizzo.

PUBBLICATO IL BILANCIO 2015

UN ALTRO ANNO DI CRESCITA

L’Assemblea degli azionisti della GTS Holding srl, ha esaminato e approvato il bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2015. Continua il percorso di crescita intrapreso dalle Società del Gruppo: il fatturato consolidato pari a 79,6 milioni di euro, registra un aumento dell’8,4% rispetto all’esercizio precedente.

L’EBITDA consolidato ha raggiunto 7,9 milioni di euro, in aumento del 23% rispetto a quello dell’esercizio precedente attestandosi al 9,9% del valore della produzione.

Il risultato ante imposte si conferma anch’esso in crescita a € 3,1 milioni con un incremento del 26,2% rispetto all’anno precedente.

A conferma della costante attenzione della compagine societaria verso la solidità patrimoniale delle singole entità del Gruppo, le rispettive Assemblee degli azionisti hanno deliberato nel corso del 2015 l’aumento del capitale sociale delle controllate G.T.S. – General Transport Service SpA e GTS Rail SpA che rispettivamente raggiungono quota 3 milioni di euro e 2 milioni di euro.

La struttura organizzativa continua il suo percorso di crescita del capitale umano portando il totale delle risorse umane a 132 (+4,7%).

Sono stati realizzati un totale di 3.119 treni completi per 69.277 spedizioni.

GTS conferma la sua poliedricità nel mondo della logistica intermodale offrendo una gamma completa di servizi, tra i quali:

  1. Forwarder intermodale con i suoi servizi door2door intraeuropei.
  2. MTO per la vendita di slot a bordo del network dei propri servizi ferroviari con la formula del terminal2terminal.
  3. Trazionista ferroviario per qualsiasi convoglio merci.

Il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente: la scelta di trasportare le merci privilegiando la ferrovia e non la tradizionale strada, ha consentito di non immettere in atmosfera oltre 91 milioni di kg di co2 solo nell’ultimo esercizio appena concluso.

Incessante il trend degli investimenti in fattori produttivi: oltre ai 9,2 milioni di euro già realizzati al 31 dicembre 2015, il Gruppo ha già sottoscritto contratti per l’acquisto di ulteriori 3 locomotive (che saranno consegnate entro la fine del 2016), di 150 casse mobili (consegna giugno 2016) e per la realizzazione della officina di manutenzione rotabili (operativa da luglio 2016).

Si evidenzia che nell’esercizio in corso, il Gruppo GTS ultimerà le attività per la certificazione del sistema integrato di gestione al fine di garantire ai propri clienti un servizio di qualità certificato.

Il primo trimestre 2016 conferma i trend di crescita del Gruppo, pronto a consolidare la presenza sul mercato italiano ed a rafforzare il peso sullo scenario europeo



Lascia un commento