La Digital Disruption nel Trasporto Intermodale: Il Mobile

Il trasporto intermodale è da un lato un settore altamente complesso a causa delle numerose variabili che lo caratterizzano (vettori, tratte, tempi, leggi, merci) dall’altro offre grandi potenzialità in termini di innovazione ed efficientamento grazie agli alti traffici e alle numerose sfide che quotidianamente deve affrontare.

L’intermodalità oggi è ancora legata a flussi operativi e strumenti del passato ed è lecito pensare che i primi, grandi operatori che investiranno in processi mirati ed efficaci di digitalizzazione riusciranno a totalizzare il mercato.

Il gruppo GTS operante nei principali mercati europei come Forwarder Intermodale & MTO, attraverso una rinnovata area R&D, è al lavoro su temi quali:

1. Internet of Things

2. Machine Learning

3. Mobile Reach & Beacons

4. BoT

Con la consapevolezza che la crescita (economica, tecnica e culturale) di un gruppo aziendale deve necessariamente essere legata alla crescita del mercato in cui opera, a partire da settembre, mensilmente, in collaborazione con Ferpress e altre testate di settore lanceremo una rubrica legata ai temi dell’innovazione e della digital disruption.

#gointermodal



Lascia un commento