nicola-muciaccia-e-alessio-muciaccia-gts

Una Grande Storia

Dal 1977 ad oggi, una storia di successi.

  • 1971

    Professionalità

    Inizia il viaggio GTS, Nicola Muciaccia inizia a lavorare presso Bartolini dove ha l'opportunità di acquisire una profonda conoscenza a livello internazionale

  • 1977

    Coraggio

    Nicola muciaccia fonda la sua società di trasporti internazionali Durante un viaggio in Belgio scopre un nuovo sistema di trasporti basato su casse mobili e gru, ne comprende immediatamente le potenzialità diventando così un pioniere del trasporto intermodale in Italia.

  • 1980

    Investimenti

    Diventa agenta per la INTRANSNORD - ALA DI TRENTO, lanciando l'idea di iniziare un servizio per il mercato Tedesco. Investe in Casse mobili gestendo anche il Parco nord ottenuto dalle Ferrovie dello Stato iniziando come pioniere nel trasporto di casse mobili su rotaia

  • 1982

    Perseverance

    Ferrovie dello Stato fonda la propria società di trasporti negando dunque la licenza a GTS segnando un momento storico drammatico per la società che comunque TIENE DURO

  • 1984

    Iniziativa

    Cambiano le leggi, e il business del trasporto intermodale può ripartire. GTS acquisisce due importanti clienti: Montedison e Natuzzi, che, in quegli anni avviava le proprie attività internazionali. La logistica GTS garantisce un vantaggio competitivo in termine di costi e transit time, mentre, il distretto dell'arredamento acquisisce sempre più importanza.

  • 1994

    Ambizione

    In quegli anni l'azienda cresce stabilmente moltiplicando le rotte in Italia e in Europa: Napoli, Manchester, Piacenza, Gioia Tauro, Parigi, portando al rafforzamento del terminal di Bari

  • 1999

    Innovazione

    Alessio Muciaccia, a soli 22 anni, inizia a lavorare in GTS subito dopo la Laurea, portando con se l'Entusiasmo e il Know-How manageriale, acquisendo esperienza in tutti i settori e aree dell'impresa di famiglia. Dopo 3 anni di dedizione e risultati, acquisisce il ruolo di CEO.

  • 2005

    Strategia

    GTS perde i traffici del settore produttivo dell'arredamento. Al fine di affrontare la crisi l'azienda decide di diversificare i propri servizi e rafforzare la propria clientela nazionale e internazionale, stabilendo importanti partnership in diversi settori industriali.

  • 2009

    Progetti

    La cultura dell'intermodalità si diffonde in tutta Europa quale alternativa al trasporto stradale, rappresentando una soluzione economicamente ed ecologicamente sostenibile. Nasce GTS Rail permettendo una integrazione verticale. Il successo è immediato.

Come possiamo aiutarti?

Pronto a cambiare il tuo modo di fare Logistica?